Home
  1. O Famo Strano
  2.  
  3. Una coppia d'insegnati etero e la prima avventura cuckold

Una coppia d'insegnati etero e la prima avventura cuckold

Una coppia d'insegnanti un po' mummificati, decidono di vivere un'esperienza cuckold per ravvivare la situazione sessuale.

Cuckold

"Sì, così. Bravo. Scopala! Fottiti mia moglie! Sei grande!"

"Ah! Ah! Ah! Come godo Ottavio! Come godo! Non voglio smettere più!"

"Non ti farò smettere più tesoro. Starai sempre sul pezzo. Sempre su nuovi cazzi. Ah, come mi diverto!"

Ottavio smanetta alla grande seduto sul divano. Indossa solo una t-shirt casalinga, per il resto è nudo.

Nudi sono la moglie Ermenegilda e il gigolò Ettore.

Ettore è un nome d'arte. In palestra lo chiamano così per i suoi pettorali enormi. Alzare la Ermenegilda di 48 anni, seppure abbondante sui fianchi, non è assolutamente un problema. Ai campionati regionali di sollevamento pesi, ha alzato 262Kg. Alzare gli 88 chili della bella signora non sono nulla.

Ermenegilda vola sul cazzo di Ettore, disteso sul nudo pavimento di marmo pregiato.

"Mio dio! Mio dio! Che bello! Oh Ettore! Che fusto che sei! Dammelo ancora. Dammelo tutto."

Ettore è disteso per terra e Ermenegilda gli sta sopra con le gambe divaricate e i piedi incollati sul marmo. Indossa un reggiseno nero aperto sul davanti e una mutanda dello stesso colore con doppio orifizio: vaginale e anale.

È la prima volta che organizzano una serata di sesso cuckold. Hanno sempre condotto una vita regolare e normale. Intendo dal punto di vista sessuale. Ottavio ed Ermenegilda, sempre loro due. Al massimo qualche film di Tinto Brass per eccitarsi giusto un po' di più e creare un'atmosfera di complicità rinnovata. Mai niente di così sopra le righe.

Hanno deciso insieme. Stanchi dei soliti 20 minuti, scesi in certi periodi a soli 10.

"Organizziamo qualcosa di originale tesoro?" Chiese lei.

"Una serata a tre?"

"Bravo! Sì, una serata a tre. Io, tu e un altro e poi, io tu e un'altra."

"Mi piace come idea. Da dove iniziamo?" Ha domandato il marito.

"Non saprei..."

"Facciamo così. Iniziamo da me. Io sono il marito cornuto e guardone e tu ti scopi un gigolò. Oggi lo chiamano sesso cuckold."

"Così lo chiamano...? Va bene."

Così è nata la prima esperienza di sesso a tre cuck. Al termine di un amplesso insoddisfatto e stantio, impolverato dai 27 anni di matrimonio: si sono sposati molto presto.

Ed ora, la coppia d'insegnanti delle scuole superiori, da una vita austera hanno deciso di passare ai piaceri forti. E che emozioni forti, quanta lussuria impolverata e dimenticata in fondo al sarcofago dei piaceri insoddisfatti... Finalmente ritrova la luce!

Le sfere di Ermenegilda atterrano sul pisello del gigolò dal nome mitologico. E nel mito della loro storia entrerà questa serata cuckold.

"Ottavio! Ottavio! Oh! Ettore! Ettore!"

Ermenegilda riporta alla luce la passione mummificata negli anni. Ettore tenendola per i fianchi, porta il corpo della donna su e giù sui 22 centimetri di cazzo anabolizzato.

Per Ettore è la seconda seduta della giornata. Al mattino ha ricevuto una cliente nel mini appartamento condiviso con gli amici gigolò della cerchia. Nel giro li chiamano gli "Indomabili". Sempre a fare sesso.

Ottavio è estasiato. Vedere la moglie godere a quel modo, con un altro uomo, l'aveva solo sognato in bagno seduto sulla tazza sparandosi seghe annoiate.

Ottavio può masturbarsi vedendo dal vivo la moglie fottere con il cazzo di quell'uomo super dotato. Non più in bagno, nel chiuso delle fantasie erotiche. Comodamente seduto sul divano del salone principale, gode arrapato, della moglie intenta a prendersi il 'fravaglio' di un altro.

"Oh santi lumi! Ermenegilda!"

"Hoooo! Zitto e guarda Ottavio!"

Ermenegilda è scesa da Ettore e prende in bocca il cazzo grosso. Non solo. Sono in posizione 69. Ettore lecca la figa rasata e sbavosa, infila la lingua provocando un trillio acuto della docente di italiano.

Se gli alunni sapessero cosa sta facendo la loro insegnante in questo momento...

In realtà Ermenegilda non ricorda, che Ettore è stato suo alunno per un intero anno circa 10 anni prima. Lui aveva 17 anni e un fisico esile. Non era ancora la figura mitologica di oggi; in classe usava il nome e cognome anagrafici. Un solo anno, poi Ettore comprese che la scuola non faceva per lui.

Strada azzeccata. Ettore guadagna 3 volte in più dei suoi amici operai specializzati. Spesso lo chiamano a fottere con loro e le rispettive consorti.

Ottavio ha il cazzo tutto rosso a furia di masturbarsi. Non ne può più di trattenersi. Vorrebbe esplodere fragoroso.

La moglie è distesa a terra su un lato e si prende, ignara, il pisello dell'ex-studente nella vagina. E non solo lì, prima ha provato i 22 centimetri nel buco anale in posizione da pecorella ritrovata. Eh sì che si è ritrovata Ermenegilda. È tornata a vedere il fuoco giovanile. Le scorre nelle vene come non mai.

Si mantiene al piede del tavolino posto al centro del salone. Ettore ha una forza incontenibile per lei.

"Ettorino? Ettoruccio?"

"Sì?"

"Mmmh... Mi vieni nel culo per favore? Stai così ma entrami dietro e bagnami. Bagnami tutta!"

Ettore esce, sfila il preservativo e rientra nel culo visitato in precedenza.

Il marito è al colmo. Si alza e si piazza in ginocchio davanti al volto della moglie. Si sfringuella velocissimo.

Ettore è sazio di piacere e sta per venire, nel culo, con il grosso cazzo pompato.

Ermenegilda è fuori di sé. Prende e riprende il cazzo in culo. Si sfarfalla con una mano il clitoride e con l'altra si mantiene, aiutata dal marito, che la tiene per la spalla mentre con l'altra mano giunge al piacere cuck.

"Vengo! Vengo! Ermenegilda! Tutto in faccia! Siii!"

"Sì, vieni marito cornuto. Vieni mentre mi faccio inculare da Ettore!"

"Aaah! Aaah! Aaah!"

Mai come questa volta negli ultimi anni, Ottavio schizza sperma da tutte le parti. Lo sperma cuckold ricopre gli occhi, il naso e le labbra di Ermenegilda e poi...

"Ooooh! Oooh!"

Ettore le viene nel culo. Non molto abbondante per via della precedente seduta.

Ermenegilda è ora soddisfatta e attende il prossimo sabato. Hanno già prenotato una escort: la fidanzata di Ettore. Sabato prossimo Ermenegilda farà la moglie cornuta e guardona, o come si dice oggi: sweet.

Ironia della sorte, la escort è stata alunna del marito circa 8 anni fa.

arrow up

Ti è piaciuto? Goditi il momento di piacere e raccontami nei commenti qui sotto sensazioni, emozioni, fantasie bagnate. Diventeranno una storia. Oppure scrivimi: raccontipiccanti[chiocciola]raccontipiccanti.xyz. (Privacy Assoluta).

Storie Piccanti Recenti

Halloween post party. Scopa amica con accanto marito ubriaco    ♠ Scopata da suocero e fidanzato 10 giorni prima del matrimonio    ♠ Lo psicologo e la psicologa fottono sul lettino del paziente    ♠ Scopata con la mia vicina di casa incinta    ♠ I fratelli gemelli e la sorella. Incesto a tre    ♠ Sesso estivo nel museo con mia sorella