Home
  1. Piccanti per Lui
  2.  
  3. La rossa 19 enne brava a lavorare con la bocca e le mani

La rossa 19 enne brava a lavorare con la bocca e le mani

Al termine della giornata, la rossa diciannovenne gli regala un lavoro di bocca e di mani che solo lei sa fare.

Rossa pene in bocca

All'età di cinquanta anni ci arrivi che ne hai provate tante. Ma c'è sempre quella che lascia il segno, nella notte di sesso. E quella rossa di diciannove anni stava lasciando il segno.

"Come sei brava a lavorare con la bocca e le mani. Aah! Come sei brava. Ah! Continua".

Gli avevano detto di questa giovanissima rossa, brava a fare pompini. Lui l'ha chiamata, ma come tante altre. Ha dovuto credere ai commenti positivi dei colleghi di lavoro. Con la bocca e le mani è bravissima. Lo può testimoniare per esperienza diretta adesso.

Massaggia il suo stanco pene, rinvigorendo i tessuti spugnosi. La rossa diciannovenne sembra possedere una tecnica rinvigorente. La saliva della rossa è un nettare di lunga vita, capace di ricostituire le cellule del cazzo.

Il dolce nettare contenuto nella saliva bagna tutta l'asta e pure le palle, messe entrambe in bocca dalla giovane escort.

"Ti piace vero?" Slap. Slap.

"Sì! Brava, continua così. Ooh! Sì! Rallegrami il cazzo".

Succhia, munge, slurpa, pompa.

La lingua dona ampie leccate al glande.

Slap e slap. Slaap e slaap.

Con la lingua avvolge tutta la capocchia.

"Aaah! Aooh! Solo tu sei così brava".

Sprofondato nella poltrona della suite, al quarto piano dell'albergo. A gambe aperte, nudo a metà, gode abbandonato nella poltrona. Le braccia distese sui bracciali. Gli occhi chiusi. La giovane regala momenti di puro relax al facoltoso cinquantenne.

Lei in ginocchio tra le sue gambe, riporta in vita quel cazzo. Le giovani cellule della lingua migrano sulla pelle del pene, per fondersi e rivitalizzare i tessuti: il cazzo ritorna alla giovinezza perduta.

Ha cinquanta anni e gli daresti almeno dieci anni di più. Consumato dai viaggi d'affari e dalle decine di migliaia di sigarette fumate. Anche il pene sa di tabacco. Lei si è abituata presto a quel sapore e quasi non ci fa neanche più caso. Le prime volte è stato difficile fare un bocchino al cliente fumatore incallito. Come lo metteva in bocca pareva di mangiarsi una sigaretta senza l'incarto: tabacco puro.

Prosegue di bocca e di mani. Prima con una e poi con l'altra. Dolce, piano. Regala un pompino relax al cliente.

"Oh! Continua così! Tutta la notte".

Sorride la rossa. Lecca e abbandona la capocchia. Lecca e abbandona la capocchia. Stringe il glande tra le labbra e con la punta della lingua solletica la sommità della punta. E rilascia.

"Fammi venire per favore".

Dopo 20 minuti di pompino è giunto il momento di farlo sborrare nella suite del cinque stelle. Cambia completamente approccio.

Il cliente stringe i braccioli della poltrona, le dita cercano di afferrare il piacere per trattenerlo ancora un po', ancora qualche altro istante. La testa si contorce.

"AH! Ah! Ah! Aah! Oh!"

Serra le labbra, forte, poco sotto la capocchia. Giù e su. Su e giù. Veloce, mentre la mano sostiene l'asta rigida.

"Oooh! Oooh! Uuuh!"

Il cliente si dimena sulla poltrona. È fuori di se, impazzito di piacere. Lo stordisce con un pompino straordinario.

"Aaah! Aoooooooh!"

La testa della 19enne rossa ed esperta succhia piselli, è diventata un pistone. Un pistone che picchia in testa ormai fuori controllo. Va giù e poi su, fino a quando...

"A - AAAAAHH! AAAAHHH! OOAAHH! OOHH! AAAH!"

La benzina invade tutta la camera di scoppio con getti continui. Continua a pompare a pistone sul cazzo, fino all'ultima goccia di benzina. Poi si rialza a bocca chiusa e sputa tutto il seme sul fazzoletto.

Il cliente non ha più neanche la forza di rialzarsi. Si addormenta di colpo e inizia a russare. È per questo che lei si fa pagare sempre anticipatamente.

arrow up

Ti è piaciuto? Goditi il momento di piacere e raccontami nei commenti qui sotto sensazioni, emozioni, fantasie bagnate. Diventeranno una storia. Oppure scrivimi: raccontipiccanti[chiocciola]raccontipiccanti.xyz. (Privacy Assoluta).

Storie Piccanti Recenti

Halloween post party. Scopa amica con accanto marito ubriaco    ♠ Scopata da suocero e fidanzato 10 giorni prima del matrimonio    ♠ Lo psicologo e la psicologa fottono sul lettino del paziente    ♠ Scopata con la mia vicina di casa incinta    ♠ I fratelli gemelli e la sorella. Incesto a tre    ♠ Sesso estivo nel museo con mia sorella